Contattaci

News

PlayerUnknown’s Battlegrounds per PS4, la recensione

Si può dire che la mania per i battle royale contemporanei sia iniziata da qui: PlayerUnknown’s Battlegrounds è il gioco che ha dato il via alle mischie tutti contro tutti, e oggi arriva su PS4 allo scadere del contratto di esclusiva del suo sviluppatore con Microsoft. Nessuna sorpresa: Battlegrounds funziona su PlayStation come su tutte le altre piattaforme, e le magagne tecniche sono sempre quelle. L’aspetto grafico è fermo a una generazione fa, e i glitch non sono rari. Sono presenti tutti i contenuti aggiunti finora, tre mappe con una quarta in arrivo, e giocare con un controller è sempre abbastanza ostico all’inizio.

Tolto questo, c’è un motivo per il quale Bluehole ha deciso di concentrarsi sul gameplay che gli appassionati (molti) di Battlegrounds hanno imparato ad amare. Cento giocatori, una mappa che si restringe e in mezzo il caos più totale online, tutti contro tutti. Il gioco è questo, è complesso e immediato, e soprattutto va amato o odiato. Si tratta dell’esponente più puro e forse più divertente di un genere ben preciso, che sicuramente trova esponenti più rifiniti in Fortnite, Call of Duty e prossimamente Battlefield.

Editore: PUBG Corporation, Sony
Sviluppatore: Bluehole
Piattaforme: PS4
Prezzo: 30 euro

6

Voto

Si tratta dell’esponente più puro e forse più divertente di un genere ben preciso, che sicuramente trova esponenti più rifiniti in Fortnite, Call of Duty e prossimamente Battlefield.

Android

Pokémon Rumble Rush, Pikachu torna su iOS e Android

The Pokémon Company ha annunciato oggi Pokémon Rumble Rush, nuovo titolo action per iOS e Android. Quest’ultima versione è già presente su Google Play, ma al momento è disponibile per il download solamente in Australia. Il gioco fa parte degli spin-off Rumble della serie Pokémon, finora apparsi solo su console Nintendo.

Continua

Android

Harry Potter in realtà aumentata su smartphone, video

WB Games e Niantic hanno presentato un nuovo video di gioco per Harry Potter: Wizards Unite. Si tratta di un titolo mobile in realtà aumentata (AR) ispirato al Wizarding World. Co-pubblicato e co-sviluppato da Niantic e WB Games San Francisco, Harry Potter: Wizards Unite sarà targato Portkey Games, etichetta specializzata nella creazione di esperienze videoludiche per dispositivi mobili ispirate alle storie originali di J.K. Rowling. Sarà disponibile entro la fine dell’anno.

A seguito di avvistamenti di Nimbus 2000 senza controllo in Australia e di uno Snaso alla ricerca di monete d’oro in una sala giochi, questo video riporta nuovi incidenti di natura magica che si stanno verificando con sempre maggiore frequenza in tutto il mondo.

In Harry Potter: Wizards Unite, ognuno di questi incidenti aumenta pericolosamente il rischio di essere smascherato per il Mondo Magico e i giocatori devono lavorare per risolvere il mistero di questa Calamità come nuove reclute dell’ Unità Speciale dello Statuto di Segretezza. I giocatori dovranno esplorare quartieri e città del mondo reale per scoprire misteriosi artefatti, lanciare incantesimi e incontrare animali fantastici.

Continua
Advertisement

Trending